Progetti e Servizi


I Servizi offerti

La Comunità Servizi – Abilè

  1. Residenzialità per persone disabili adulte
    La Comunità garantisce, per questo tipo di servizio, alle persone accolte, vitto, alloggio e assistenza conforme agli standard regionali. Offre inoltre attività ricreativo occupazionali che possono svolgersi sia all’interno che all’esterno della struttura in piena integrazione con il territorio.
    L’ ospite è tenuto al rispetto delle regole interne del servizio: semplici prescrizioni che fanno riferimento alle norme del vivere civile e che vengono comunicate all’interessato ed alla sua famiglia al momento dell’accoglienza.
  2. Accoglienza residenziale temporanea, programmata e per emergenza
    Riservato a persone disabili adulte che necessitino di un inserimento temporaneo; risponde alle difficoltà temporanee dei familiari (es. malattia) o al bisogno di riposo o di ferie da parte di chi assiste giornalmente la persona disabile.
    Presso le comunità alloggio di via Fornaci viene riservato un posto per questo servizio che garantisce alle persone accolte tutti i servizi per gli ospiti residenziali e l’interessato viene inserito in tutte le attività ed iniziative del gruppo.
  3. Accoglienza diurna
    È un servizio che accoglie per alcune ore durante la giornata persone che necessitano di svago, di compagnia o di essere accuditi durante il giorno. É aperto dal lunedì alla domenica, dalle ore 8.00 alle ore 18.00 circa. L’ospite dovrà raggiungere e lasciare la sede con mezzi propri. Si svolgono attività di gruppo che vengono programmate settimanalmente e attività individuali come previste dal progetto personalizzato.

Tipologia di utenza
La Comunità Servizi ospita persone:

  •  di età compresa tra i 15 ed i 65 anni;
  • in possesso di certificazione di gravità (in base alla legge 104/92 art. 3 comma 1 e 3).


Le Chiavi di Casa

  1. Servizio di autonomia abitativa
    Questo servizio è nato dall’esigenza di mantenere l’individuo il più a lungo possibile nella propria abitazione.
    Gli operatori si recano al domicilio della persona e forniscono un servizio volto a valorizzare e rafforzare le autonomie presenti. Tale attività favorisce e cura l’integrazione sociale e lo sviluppo della gestione del tempo libero.

Tipologia di utenza
Il progetto Le Chiavi di Casa ospita:

  •  persone adulte con disabilità lieve.

 

Progetti con le Scuole

Si tratta di laboratori  soprattutto di tipo esperienziale e accompagnano gli studenti ad entrare in punta di piedi nella sfera della disabilità o meglio della “divers’abilità”, promuovendo la cultura dell’accettazione attraverso attività ricreative da condividere con i nostri ospiti.
Si sviluppa in incontri e laboratori rivolti a bambini e ragazzi delle scuole primarie presenti nel territorio di Schio e limitrofi.
Il nostro obiettivo è quello di proporre un momento di crescita per i ragazzi, con una attività divulgativa che va a coinvolgere, con il racconto delle loro esperienze e sensazioni, anche le loro famiglie.

 

Il Progetto Personalizzato

  1. L’ operatore tutor e l’educatore propongono in equipe il progetto personalizzato.
  2. L’ equipe lo discute e lo propone al supervisore.
  3. Tutta l’equipe insieme al supervisore lo approva e procede alla sua realizzazione.
  4. L’operatore tutor e/o l’educatore informano la Famiglia sul contenuto e periodicamente il PP viene sottoposto a verifiche.

Il Progetto Personalizzato contiene indicazioni operative su:

  • La cura e l’ igiene della persona.
  • La valutazione, il mantenimento e il potenziamento delle autonomie e delle capacità relazionali.
  • Il rapporto dell’ospite con operatori e altri ospiti.
  • Il rapporto dell’ospite con la famiglia.
  • Il rapporto degli operatori con la famiglia.
  • Facebook
  • Casa Abilè