Accesso al servizio


L’accesso al servizio

Le richieste di accesso a tutti i servizi della Cooperativa non vanno poste alla Cooperativa stessa ma all’Unità Organizzativa Disabilità del Distretto Socio Sanitario.
L’interessato e/o la sua famiglia devono cioè rivolgersi alle figure professionali, solitamente assistenti sociali, competenti per territorio.

L’accesso al servizio

Per l’ULSS 4:
•  Distretto Socio-Sanitario 1 di Thiene: via Boldrini, 1 servizio disabilità, tel. 0445 388971
•  Distretto Socio-Sanitario 2 di Schio: via Righi, servizio disabilità, tel. 0445 598202

Il Distretto Socio-Sanitario 2 di Schio, ove hanno sede i servizi della Cooperativa, ha una funzione di
coordinamento delle richieste.

  1. Dopo la valutazione della richiesta da parte del distretto, l’interessato e la sua famiglia vengono accompagnati al servizio.
  2. Il coordinatore e l’educatore incontrano l’ospite entro una settimana e compilano una prima scheda conoscitiva che servirà alla stesura successiva del progetto personalizzato.
  3. L’ospite viene inserito alla data prevista dal distretto, se necessario in modo graduale.
  4. La comunità residenziale ed il servizio diurno prevedono un periodo di osservazione di 1/2 mesi.
  5. Al termine di tale periodo si procede alla stesura del Progetto Personalizzato.

 

 

Spese a carico dell’ospite e/o famiglia

  • La retta di presenza.
    La residenzialità (sia temporanea che definitiva) è a carico dell’ULSS competente per territorio. Lastessa richiede ai familiari una compartecipazione alla spesa, pari solitamente alla pensione di invalidità sommata all’assegno di accompagnamento, che i famigliari corrispondono direttamente alla cooperativa.
  • La retta di presenza.
    Per l’accoglimento diurno è a totale carico dell’ULSS competente per territorio.
  • Il servizio di autonomia abitativa.
    Il servizio di autonomia abitativa prevede una compartecipazione oraria da parte dell’utente, stabilita annualmente.

A carico dell’ospite rimangono spese quali: spese personali, farmaci non mutuabili, visite specialistiche…

 

Criteri di qualità

ORGANIZZAZIONE E QUALITÀ DEL SERVIZIO

  • Nel servizio è presente il coordinatore che è a disposizione in sede dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 previo appuntamento telefonico (0445/522970 o fax 0445/671643).
  • Il servizio mette a disposizione dell’utenza un documento di progetto (carta dei servizi) contenente le seguenti informazioni: finalità, obiettivi, attività, strutture, personale impiegato, orari di accesso.
  • Il servizio garantisce un rapporto operatore-utente secondo quanto stabilito dalla normativa in vigore.
  • Presso la sede è presente un organigramma che indica i ruoli e funzioni del personale impiegato.
  • Il servizio è aperto a momenti di osservazione/visita per brevi periodi, in accordo con il Distretto, prima della proposta di inserimento.
  • Gli educatori del servizio verificano e modificano periodicamente il Progetto Personalizzato. Ad ogni ospite viene assegnato un Operatore di riferimento.
  • Il servizio documenta i cambiamenti dell’utente in coerenza con gli obiettivi del Progetto Personalizzato.
  • Durante la settimana si svolgono attività di laboratorio occupazionali, espressive e motorie.
  • Le attività di laboratorio si svolgono in piccoli gruppi eterogenei a seconda della tipologia di attività e delle caratteristiche dell’utenza. Sono previste attività individualizzate e per piccoli gruppi.
  • Il servizio svolge, nell’ambito di un preciso progetto educativo, attività con organizzazioni e risorse del territorio (comune, gruppi di volontariato, scouts, scuole).

STRUTTURE

  • La nuova sede inaugurata nell’autunno del 2011, è stata progettata e realizzata utilizzando moderne tecniche del risparmio energetico, rispettando la normativa regionale relativa agli standard previsti.
  • Le caratteristiche strutturali e gli spazi sono adeguati ai bisogni degli utenti; tali caratteristiche permettono la sicurezza e l’efficiente funzionamento del servizio.
  • Il servizio mette a disposizione strutture e attrezzature adeguate, in coerenza con il Progetto Personalizzato, per lo svolgimento delle attività.
  • L’accesso alla struttura è facilitato da apposite indicazioni, da informazioni e da contatti preventivi con il personale della struttura.
  • Presso la struttura esistono sale dedicate alle attività di gruppo.
  • Sono a disposizione servizi igienici attrezzati adeguati agli utenti.
  • E’ garantito un servizio di pulizia costante nel rispetto delle norme igieniche.
  • Presso il servizio sono presenti sale adibite a servizio mensa.

ATTREZZATURE E STRUMENTI OPERATIVI

  • Il servizio è dotato di mezzi di trasporto adeguati.
  • È a disposizione del servizio materiale di primo soccorso.
  • Periodicamente si svolgono esercitazioni sulla sicurezza e pronto soccorso.
  • Esistono strumenti per facilitare la comunicazione.
  • Sono presenti materiali, strumenti e attrezzature adeguate alle attività di competenza del servizio.

PROFESSIONALITÀ DEGLI OPERATORI

  • Tutte le figure professionali presenti nel servizio, sono in possesso di titoli idonei.
  • Gli operatori sono assunti dalla cooperativa secondo quanto stabilito dal CCNL di categoria (Contratto nazionale).
  • Gli operatori svolgono almeno 20 ore di formazione annue nell’ambito di un piano formativo.
  • Gli operatori partecipano ad un’attività di supervisione per un numero di circa 25 ore annue.
  • La cooperativa propone un Regolamento Interno per i soci lavoratori.

SODDISFAZIONE DELL’UTENZA

  • I familiari sono coinvolti almeno due volte all’anno in occasioni di festa durante le quali si presenta il programma delle attività, si raccolgono osservazioni e proposte di miglioramento.
  • Gli utenti e le famiglie possono richiedere colloqui individuali con l’operatore tutor e il coordinatore.
  • Il servizio verifica periodicamente, assieme alla famiglia, i risultati ottenuti in base agli obiettivi precisati nel Progetto Personalizzato.
  • L’inserimento presso la struttura può avvenire in modo graduale, compatibilmente con i bisogni dell’utenza e della famiglia.
  • Facebook
  • Casa Abilè