Comunità Alloggio Abilè


 

Il progetto Abilé: la Nuova Casa di “Comunità Servizi”

Logo-Abile
Abilé è la struttura di accoglienza che ha unificato le due ex-comunità alloggio gestite da Comunità Servizi, in grado di ospitare oggi fino a 20 persone disabili adulte.
Essere una organizzazione no profit vuol dire non possedere in proprio alcun bene ma lavorare per offrire alla collettività servizi e risposte adeguate ai bisogni contingenti.

Il nuovo progetto Abilè è quindi frutto del nostro lavoro ed un bene per l’intera collettività.
Esso è parte dell’iniziativa “Le Chiavi di Casa” della Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita che, mettendo in rete le esperienze e i servizi esistenti, affronta il bisogno di strutture residenziali per persone con handicap nell’Alto Vicentino, realizzando nuovi servizi differenziati a seconda dei diversi gradi di autonomia delle persone.

Per portare a termine il progetto Abilè è stato necessario un milione e mezzo di euro. 
Il 25% dell’impegno economico è sostenuto dalla Fondazione Cariverona attraverso “Le Chiavi di Casa”, mentre la parte restante è attualmente coperta da un mutuo ipotecario. Abbiamo deciso quindi di intraprendere un percorso di raccolta fondi presso enti, aziende e privati. 
Siamo consci del fatto che è sempre più difficile ottenere donazioni al giorno d’oggi, ma siamo convinti che veicolando nel modo giusto le finalità e lo spirito del nostro progetto, si possa raggiungere lo scopo.

L’idea è quindi di realizzare una vera e propria campagna pubblicitaria locale (sostenuti da un pubblicitario professionista) realizzata con l’ausilio di personaggi famosi del mondo dello sport, ovvero persone che grazie alle loro doti e al loro impegno quotidiano, hanno raggiunto traguardi importanti.

  • Facebook
  • Casa Abilè